How to install activinspire on ubuntu 14.04

19 gennaio 2016

Activinspire in ubuntu 14.04
In synaptic I add the repository for activinspire 12.04 precise:

 
deb http://activsoftware.co.uk/linux/repos/ubuntu precise oss non-oss

close synaptic without update.

Then, in a terminal:

wget http://www.activsoftware.co.uk/linux/repos/Promethean.asc
sudo apt-key add Promethean.asc

I don’t know if it’s really necessary:
sudo apt-get install gcc-multilib

Now install the whole ia32-lib instead, try the following order:

sudo -i
cd /etc/apt/sources.list.d
echo “deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ raring main restricted universe multiverse” >ia32-libs-raring.list
apt-get update
apt-get install ia32-libs

PS: In this way, you can install ia32-libs. However, we add the source of 13.04 instead, so, there may be some problem unknown。After install ia32-libs, I recommend you to remove the ia32-libs-raring.list in /etc/apt/sources.list.d, and do sudo apt-get update. I have do this with sudo nautilus command.

Now I had to ceate the  /usr/local/lib32 directory
     sudo mkdir  /usr/local/lib32
Then I had to correct the name of the libjpeg32 library (from 8 to 8.0.2) and thus the suggested command becomes
  sudo ln -s /usr/lib/i386-linux-gnu/libjpeg.so.8.0.2 /usr/local/lib32/libjpeg.so.62

At the end:
sudo apt-get install activinspire

and the other packages of your language

That’s all!

Remember of calibrate the whiteboard!

http://www1.prometheanplanet.com/it/server.php?show=nav.20743

http://community.prometheanplanet.com/en/forums/products/f/27/p/15787/37494.aspx#37494

http://stackoverflow.com/questions/23182765/how-to-install-ia32-libs-in-ubuntu-14-04-lts

Configurare wacom bamboo pen in ubuntu 11.10

8 gennaio 2012

Mi sono voluto fare un regalo di Natale: ho sostituito la mia vetusta tavoletta wacom (6-7 anni di onorato servizio) con la nuova tavoletta wacom bamboo pen. A mio modo di vedere non era una novità hardware visto che sono 2-3 anni che le vedo sugli scaffali dei negozi.

Speranzoso del plug and play di un prodotto ormai maturo la collego alla presa usb e…. niente.

Provo con lsusb e vedo che la periferica è riconosciuta ma non funziona. Navigo tra forum, blog e ppa senza risultati fino a che qui: http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=1515562 scopro che il mio modello CTL-470/K è stato prodotto da ottobre 2011. In quel momento ho capito molte cose!

Ho cercato nel forum di ubuntu.org ed ho trovato un benefattore che ha gia realizzato dei PPA funzionanti per oneric e Natty e li ho installati:

sudo add-apt-repository ppa:lekensteyn/wacom-tablet

sudo apt-get update
sudo apt-get install wacom-dkms

Ho riavviato il computer et voilat! la tavoletta funziona perfettamente

(o quasi: tuttora c’è un bug per Gimp, risolvibile installando una versione di Gimp da un altro repository).

Immagine

Effetto lampi di luce: tutorial Gimp

21 novembre 2011

Vogliamo aggiungere ad una foto dei lampi di luce (beam effect  in lingua anglosassone). ImmagineImmagine

 

 

Nel menu livelli aggiungere nuovo livello trasparente. Disegnare una linea a zig zag sopra il soggetto della foto, arrotondare gli spigoli della curva con il tasto control e click del mouse.

 

 Immagine

 

 

Scegliere il colore della linea facendo doppio click sul colore in primo piano.   Poi fare click su delinea tracciato e scegliere lo

 

spessore della linea. Immagine

 

Con lo strumento bacchetta magica selezionare la linea. Immagine

 

 

Quindi seleziona-allarga e scegliere una misura di cui allargare la selezione.

Immagine

 

 

Quindi filtri-sfocatura gaussiana, scegliere almeno 10 come valore.

Immagine

 

Poi con lo strumento gomma cancellare le linee che decidete essere dietro il soggetto della foto.

Immagine

 

Et voilat! I lampi di luce circondano il soggetto.

 

Immagine

Aggiornare il file Grub su ubuntu

6 novembre 2011

Capita, a volte, dopo un aggiornamento che il nostro computer all’avvio ci presenti una lista di sistemi operativi non più presenti nella macchina. Si tratta di rimuovere le voci obsolete dal file Grub.
La via più sicura per sistemare altri sistemi operativi rimossi dal computer, e non visualizzarli nel menù di avvio è quella di eseguire il comando:
sudo update-grub


al riavvio non si vedranno più le fastidiose voci relative a sistemi operativi inesistenti

Disinstallare HPLIP driver per stampanti hp

27 maggio 2011

Capita, specie dopo un aggiornamento di sistema, che i driver delle nostre stampanti HP facciano i capricci. Quindi prima di ripetere tutta la procedura di installazione consiglio vivamente di ripulire il sistema con la procedura che ho preso da qui:

Aprire la cartella in cui si era installato il vecchio driver in un terminale:

cd ~/Desktop/hplip-3.10.2

dare il comando:

sudo make uninstall

Per completare la pulizia:

sudo rm -rf /usr/share/hplip
sudo rm -rf /etc/hp
sudo rm -rf ~/.hplip
sudo rm -rf /var/lib/hp

sudo rm -rf /usr/share/ppd/HP

A questo punto eliminare la vecchia cartella di installazione, la stampante nella cartella stampanti, dare un riavvio che non fa mai male e, se si vuole reinstallare:

In una cartella della home (io ho creato la cartella hp) dare:

sh hplip-3.10.2.run

o la versione attuale che avrete scaricato da qui.

Seguire le istruzioni, riavviare e dare il comando:

hp-setup

Eliminare repository molesti (ppa compiz da tweak)

19 ottobre 2010

Capita di aver voglia di sperimentare, altrimenti non avrei scelto linux!

E la tentazione è forte se scorri la lista dei repository di ubuntu tweak che ti presenta a portata di click tutta una serie  di ppa allettanti. E così preso dall’impulso ho deciso di provare i ppa di Compiz proposti da tweak.

All’aggiornamento mi ha proposto di scaricare dei pacchetti di compiz che io ho installato.

E li è iniziato il calvario.

Sono spariti i bordi delle finestre e gli effetti visivi non mi si abilitano, anzi ricerca il driver, sembra che lo accetti, mi chiedeva se volevo mantenerli, ma non funzionavano ed al riavvio erano nuovamente settati su normale.

Dopo un lungo calvario ed aiuto sul forum di ubuntu ho trovato questa semplice soluzione:

Ho aperto il terminale e digitato::

sudo apt-get install ppa-purge

e

Codice:
sudo ppa-purge ppa:compiz/ppa

Che dovevano disabilitare i ppa di compiz abilitati a suo tempo da tweak.

Ho aperto editor sorgenti ed ho rimosso (anche se non era abilitato) il ppa di compiz che comunque c’era ancora.
Con il gestore di pacchetti ho eliminato tutto quello che riguardava compiz.
Ho riavviato, ho reinstallato da gestore pacchetti compiz
et voilà!  Tutto funzionava di nuovo.

Calibre su ubuntu

29 gennaio 2010

Calibre è un software che permette di gestire la propria biblioteca e di interfacciarsi con il proprio ebook reader, per esempio un ipod od un iphone, dove sia installato stanza (si può scaricare da qui oppure installarlo da software center).

Una volta installato si possono caricare i propri ebook in molti formati (il mio preferito è il pdf), vanno convertiti in formato EPUB (controllare nelle preferenze) e quindi condivisi con stanza su ipod.

Per fare questo il pc e la periferica devono essere connessi alla stessa rete wifi, andare nelle preferenze di calibre e server dei contenuti premere avvia il server e poi spuntare la casella avvia automaticamente.

Può succedere ce arrivino messaggi di erreore tipo: il server è occupato.

Agire così: aprire stanza sull’ipod, scegliere procura libri, condvisi, modifica, aggiungi fonte di libri. A nome scrivere per esempio: La mia biblioteca, ad url inserire http:\\myhostname:8005, dove per myhostname si intede il valore di IP appropriato del vostro PC. Per ottenerlo in ubuntu basta aprire un terminale e digitare :

ifconfig

ed otteremo:


eth0      Link encap:Ethernet  HWaddr xx:xx:xx:xx:xx:xx
indirizzo inet:xxx.xxx.xxx.xxx  Bcast:xxx.xxx.xxx.xxx  Maschera:xxx.xxx.xxx.x

Quello che appare dopo indirizzo inet è quello che va scritto al posto di myhostname.

Sul pc nelle preferenze di calibre, server dei contenuti impostare porta del server: 8005.

Riavviate il pc e il vostro ipod dovrebbe accedere alla raccolta di ebook sul pc.

Enjoy it!

wiimote su ubuntu

27 gennaio 2010

Per chi volesse utilizzare la wiimote del Nintendo wii su ubuntu segnalo due articoli qui e qui.

Il mio preferito è wmcontrol che potete scaricare qui. Permette di usare la wiimote come telecomando, utilissimo per la videoproiezioni di presentazioni. Sto cercando di utilizzarla con le sorgenti IR che permettono un controllo molto migliore.

Ecco l’iPad

27 gennaio 2010

Dopo tanti rumors ecco le prime immagini del nuovo oggetto di apple

Scansione e riconoscimento testo con xsane

30 dicembre 2009

Riprendo la guida su ciaolinux per correggere piccoli errori:

Con Xsane è possibile effettuare il riconoscimento ottico dei caratteri in modo semplice e veloce.

Propongo di utilizzare  gocr.

Installate il pacchetto gocr utilizzando Synaptic oppure digitando da terminale:

sudo apt-get install gocr

Ora aprite Xsane, andate nel menù Preferenze>Impostazioni, nella finestra che appare andate nella scheda OCR e modificate il campo “Comando OCR” andando a scrivere “gocr -f UTF8” senza virgolette:

Comando OCR: gocr -f UTF8

In questo modo avrete il riconoscimento dei caratteri.

Per eseguire il riconoscimento ottico non vi resta che fare una normale scansione salvando il risultato come tipo TEXT e per un migliore riconoscimento utilizzate una scansione a 200-300 ppi in bianco e nero o scala di grigi.

Grazie a ciaolinux